Ellenews.com

Dietro la leggenda

Dietro la leggenda
ottobre 27
09:12 2016

Continua l’attività di promozione culturale e territoriale dell’Associazione Storica Valle Telesina che, se da un lato si fa promotrice della ricerca storica e delle fonti documentarie, dall’altra si propone di aggregare tutto ciò che culturalmente il territorio offre, proponendo al pubblico una serie di eventi di qualità. La divulgazione della cultura diventa quindi obiettivo principale di questo sodalizio, che intende così arrivare a tutti, diffondendo e condividendo il sapere. Non a caso il motto scelto dall’Associazione è una frase del filosofo tedesco Hans G. Gadamer “La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire accresce”.

Altro importante obiettivo che l’Associazione si è posto, e che già sembra in gran parte centrato, è quello di riunire, sotto la bandiera della cultura, gli studiosi di quella vasta zona del Sannio piena di tradizioni, arte e storia che è la valle Telesina, superando gli sterili campanilismi e ponendosi come stimolo all’unificazione di quel territorio a partire dalla memoria delle proprie radici.

In quest’ottica rientra il primo Annuario dell’ASVT, pubblicato lo scorso settembre e presentato al pubblico il 22 ottobre nella splendida cornice dell’Abbazia del Santo Salvatore de Telesia di San Salvatore Telesino, che raccoglie il lavoro di numerosi studiosi. Diviso in due parti, l’Annuario presenta una sezione dedicata alla storia del territorio che accoglie contributi di valenti letterati del calibro di Rosario Di Lello, Gennaro Malgieri, Luigi Cielo, Valentino Petrucci e tanti altri, ed una che ospita testi letterari di autori locali.

Su questa scia prosegue, dunque, l’attività dell’Associazione, che pur avendo da poco festeggiato i due anni di vita già vanta numerose iniziative, che martedì 1° novembre alle 17.30 presenterà un lavoro strettamente legato al Sannio: la raccolta di racconti “Dietro la leggenda” di Antonello Santagata.

Il libro – edito da Teta Print – racchiude una serie di novelle ambientate nei paesi della provincia di Benevento che traggono ispirazione dalle più antiche tradizioni popolari. Riprendono così vita janare, fantasmi, spiriti e lupi mannari, trasposti rifacendosi al ricordo dei cunti narrati dagli anziani davanti ai focolari.

Sede della presentazione sarà l’Abbazia di San Salvatore Telesino, dove l’evento sarà aperto dai saluti del sindaco Fabio Romano. Gli interventi saranno poi a cura di Giovanna Battaglino, giovane presidente dell’ASVT; di Maria Elena Napodano, giornalista e scrittrice e di Valentino Petrucci, professore di Filosofia del Diritto presso l’Università del Molise.

Accompagneranno la serata le letture di Sara Bucci, le musiche di un quintetto d’ottoni diretto dal maestro Alessandro Fusco e una mostra di chine del maestro Salvatore Troiano.

Sarà presente l’autore Antonello Santagata, medico del lavoro attivo nei mondi della cultura e del sociale, che con un appassionato lavoro di ricerca ha dato vita a “Dietro la leggenda”, un prezioso scrigno che riscopre la magia degli antichi racconti locali.

Giuseppe Guarino

Tags

Related Articles

Newsletter

Vuoi ricevere gli articoli di Ellenews via e-mail?

Top settimana

Ellenews su facebook