Ellenews.com

118, ritirati i preavvisi di licenziamento

118, ritirati i preavvisi di licenziamento
settembre 01
19:46 2015

 

Firmato l’accordo decentrato tra Cgil, Cisl, Uil e Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia. La notizia s’è appresa a margine della riunione tenutasi,  stamane, presso l’Asl di Benevento.  “L’accordo appena siglato – spiegano i responsabili delle categorie dei sindacati confederali – sospende immediatamente la procedura di crisi.  Ritirati, quindi, i preavvisi di licenziamento, con conseguente salvaguardia di tutti i livelli occupazionali del servizio di Emergenza 118 di Benevento. E’ stata una trattativa lunga e complessa – dicono poi i sindacalisti –  ma ha prevalso il buon senso da parte di tutti gli interlocutori istituzionali seduti al tavolo delle trattative.  Senza ombra di dubbio, si sono gettate solide basi per un rinnovamento del sistema di contrattazione, mirato al perfezionamento delle relazioni sindacali.  Va dato atto al delegato della Misericordia e al commissario dell’Asl di aver lavorato, di concerto con Cgil, Cisl e Uil, alla ricomposizione delle buone pratiche delle relazioni industriali con i rappresentanti dei lavoratori, senza rinunciare alla salvaguardia del contratto nazionale, quale strumento di tutela fondamentale per i dipendenti.  Ai lavoratori, infatti, sarà riconosciuto il cento per cento degli arretrati 2015 (pagati in unica soluzione ad agosto) e il sessanta per cento degli arretrati contrattuali per l’anno 2014 dilazionati negli anni 2015 e 2016. Congelata, invece, l’erogazione del restante quaranta per cento degli arretrati 2014, in attesa di un nuovo tavolo di concertazione. I lavoratori, infine, continueranno a lavorare 36 ore alla settimana.

La solidarietà e il dialogo hanno prevalso sulle fredde logiche aziendali”. Presenti alla trattiva: Gelsomino Ventucci, commissario straordinario Asl Benevento; Maria Calandra, responsabile servizio Emergenza 118;Gionata Fatichenti, direttore tecnico Confederazione Nazionale delle Misericordie; Antonio Maiella, Giovanni De Luca, Nicola Iannelli Uil Fpl; Giannaserena Franzé, Pompeo Taddeo, Elena Di Blasio, Pasquale Cusano Fp Cgil; Antonio Santacroce e Mario Calabrese  Cisl Fp.

Related Articles

Newsletter

Vuoi ricevere gli articoli di Ellenews via e-mail?

Top settimana

Ellenews su facebook